Chiara Carminati, Parto. Diario di 9 mesi in acqua. Parto. Diario di 9 mesi in aria, Franco Cosimo Panini

E ‘ un libro a due voci sulla gravidanza tra mamma e bambino. Le fotografie sono di Massimiliano Tappari e il testo della poetessa Chiara Carminati.

Anna Maria Mori, Nove per due. L’ansia del diventare madre oggi, Marsilio

E’ un racconto bello ed emotivo sul diventare madre oggi.

Paola Leonari, Ferdinanda Vigliani, Perché non abbiamo avuto figli. Donne “speciali” si raccontano, Franco Angeli/Le Comete

La maternità è biologica o simbolica? E’ un libro di riflessioni e interviste su un tema , quello delle “donne senza figli” che è poco affrontato nel nostro paese.

Dalla quarta di copertina, le donne “speciali”: Natalia Aspesi, giornalista; Letizia Bianchi, sociologa; Piera degli Esposti, attrice; Ida Dominijanni, giornalista; Elisabetta Donini, scienziata; Margherita Giacobino, scrittrice; Laura Grasso, psicologa; Leslie Leonelli, amorologa; Lea Melandri, saggista; Luisa Passerini, storica; Rossana Rossanda, giornalista; Rosalba Terranova, psichiatra; Chiara Zamboni, filosofa; Adriana Zarri, teologa.

Carola Susani, Elena Stancanelli, Mamma o non mamma, Feltrinelli

E’ un dialogo intelligente e profondo tra due amiche scrittrici sulla femminilità e sulla maternità.

Marina Terragni, Temporary mather. Utero in affitto e mercato dei figli, Vanda Epublishing

E’ un libro che si interroga se la riproduzione può diventare produzione, se si può prescindere dalla biologia dei corpi e dalle differenze sessuali. Il blog della giornalista FemminileMaschile è a questo indirizzo: www.marinaterragni.it

Orna Donath, Pentirsi di essere madri. Storie di donne che tornerebbero indietro. Sociologia di un tabù, Bollati Boringhieri

Il libro è un’indagine sociologica da parte di Orna Donath, sociologa israeliana, basata sulle interviste a ventitré donne che descrivono l’universo del pentimento materno, sentimento distinto nel libro dall’amore per i figli e con il quale non va confuso.

Dalla quarta di copertina si legge: “Con la sua ricerca e con il suo libro, Donath ha reso visibile una cosa che fino a oggi era rimasta confinata alle confessioni tra amiche o sui lettini degli psicoterapeuti” (Der Spiegel).

Elena Rosci, Mamme acrobate: in equilibrio sul filo della vita senza rinunciare alla felicità, Rizzoli

Elena Rosci è una psicoterapeuta attenta alle tematiche femminili e in questo libro ironico e ricco di spunti concreti racconta come i cambiamenti sociali dell’ultimo mezzo secolo abbiano imposto alle donne numerose richieste e come sia difficile per loro tenersi in equilibrio tra partner e figli.

 

Silvia Vegetti Finzi, Il bambino della notte. Divenire donna divenire madre, Mondadori

 

Come tutti i libri della nota psicoterapeuta e professoressa di psicologia dinamica all’Università di Pavia, anche questo libro porta ad una riflessione profonda sull’essere donna. Questo libro va controcorrente e ribadisce l’importanza della mente e del corpo della donna nella maternità. E analizza il lungo processo che conduce dall’essere figlia all’essere madre.