Per genitori e famiglie che affrontano cambiamenti legati alla nascita e allo sviluppo del bambino e che si accorgono di comportamenti che a loro parere non sembrano seguire uno sviluppo armonioso della crescita.

Ad esempio per paure o pianti eccessivi, il passaggio al nido o alla scuola dell’infanzia, separazioni difficili o altri fenomeni che generano dubbi. E’ un intervento precoce che può evitare il radicarsi di un disagio più profondo nel corso dello sviluppo.

Il setting terapeutico quando un bambino ha meno di 36 mesi è insieme al (i) genitore.